Argomento:

RIUSCITE ANCHE LE MAYDAY CITTADINE IN ITALIA

In piazza con la CUB i precari, i migranti, i disoccupati, gli inquilini

Roma -

Oltre all’imponente e ormai "storica" Parade milanese, e le Mayday nelle 20 città europee, è riuscito anche il debutto delle Mayday cittadine in Italia: 30.000 manifestanti a Napoli, 1500 a Torino, 1000 a Firenze.
Non a la precarieté" hanno scritto i manifestanti sugli striscioni con un chiaro riferimento alle lotte francesi, ma anche "Contro la Precarietà del lavoro e della vita", "Diritti sindacali, maternità pagata, continuità di reddito per tutte/i".
Notevole la partecipazione dei migranti e dei disoccupati a Napoli, dove la manifestazione sta per concludersi in Piazza del Plebiscito.
A Torino il corteo è andato via via ingrandendosi verso la sua destinazione al parco del Valentino, dove si sta svolgendo un concerto.
A Firenze, dove si è manifestato in mattinata, ha partecipato il coordinamento precari con una nutrita rappresentanza del pubblico impiego.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati