USB sostiene i lavoratori dell’ANSA in lotta

Nazionale -

L’Unione Sindacale di Base sostiene i lavoratori dell’ANSA in lotta contro il piano aziendale di ristrutturazione che, con l’alibi dell’emergenza coronavirus, punta a sistemare il bilancio attraverso tagli all’organico redazionale e risparmi sulla pelle dei meno garantiti, cioè i collaboratori e i precari.

Lo sciopero di 48 ore proclamato dai giornalisti dell’ANSA, il primo in un pacchetto di 10 giorni affidato al Comitato di Redazione, è la giusta risposta all’arroganza di un’azienda che, nel migliore stile padronale italiano, scarica sui lavoratori le perdite.

USB esprime solidarietà, vicinanza e supporto non solo ai lavoratori dell’ANSA ma a quelli di tutto il settore dell’informazione e dei media, i cui posti sono messi a rischio da decenni di dissennate politiche editoriali e di incapacità padronale e manageriale.

 

Unione Sindacale di Base

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni