Sanità privata ed esternalizzata, USB: basta chiacchiere, stato di agitazione per tutti i lavoratori afferenti al SSN

Nazionale -

È il momento di dire basta al tira e molla di Cgil Cisl Uil e Ugl e associazioni datoriali.
È ora di dire no alla frammentazione contrattuale e territoriale e alla discriminazione tra stessi professionisti
È ora di dire basta allo sfruttamento per far arricchire imprenditori della Sanità privata e delle cooperative sociali
I lavoratori e le lavoratrici hanno diritto a sapere che c’è un’alternativa ai contratti che gli vengono applicati. L’emergenza sanitaria ha fatto emergere ancora di più quello che già sapevamo e cioè che la Sanità privata non ha come fine la salute di nessuno, né tantomeno di chi lavora per loro, ma solo il profitto.
Un profitto da ottenere anche a costo della morte.
Dobbiamo rivendicare dignità, tutela e salario al pari di lavoratori e lavoratrici pubbliche.


Diritto alla salute e alla sanità pubblica e universale!
A pari lavoro pari salario e pari diritti!

 

Unione Sindacale di Base – Lavoro Privato – Sanità privata

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati