L'AS.I.A. Associazione Inquilini e Abitanti aderisce e partecipa al ControSemestre Europeo e alla manifestazione Nazionale del prossimo 28 giugno a Roma

Nazionale -

La forte impennata della disoccupazione, la riduzione dei salari, la perdita della capacità d'acquisto delle famiglie, la valanga di licenziamenti dovute alle politiche dell'Unione Europea e della Banca Centrale Europea si sono riversate pesantemente sulla capacità dei cittadini di far fronte alle spese per l'abitazione e quindi a pagare affitti, mutui e utenze.

 

Si sta producendo così una crescita elevatissima di sfratti per morosità incolpevole, mentre proprio quelle banche che sono state salvate dalla Banca Centrale Europea cercano con ogni mezzo di entrare in possesso delle case di chi non può più pagargli i mutui pattuiti prima della crisi.

 

In tutta Italia ogni giorno dobbiamo fronteggiare l'intervento della forza pubblica che viene impiegata per mandare in mezzo alla strada famiglie colpite dalle esecuzioni forzose (il 90% delle quali per morosità incolpevole), dalle politiche di ‘valorizzazione’ e privatizzazione del patrimonio abitativo - anche da parte degli enti previdenziali, fondi immobiliari e assicurativi – che si palesano con gli aumenti degli affitti o le dismissioni speculative.

 

Contemporaneamente il Governo Renzi, con il Decreto Lupi e soprattutto con il suo articolo 5, criminalizza tutti coloro che, in una situazione di disperazione, sono costretti ad occupare immobili tenuti sfitti dalla speculazione edilizia, impedendo loro di ottenere la residenza e intimando il divieto di allacciare utenze domestiche nelle case occupate. In particolare, nel totale disinteresse dell'Unione Europea, a trovarsi in questa condizione drammatica sono migliaia di rifugiati e migranti arrivati nel nostro Paese fuggendo da guerre di rapina delle risorse a cui la UE non e' estranea.

Aderiamo quindi con convinzione al ControSemestre europeo per proporre politiche del territorio e per il diritto all'abitare che garantiscano la fine del saccheggio del territorio e soluzioni per il diritto alla casa.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati