Dopo il Corsera Il Giornale: sui media italiani la guerra della spazzatura

Nazionale -

L’ultima è quella de Il Giornale che, invidioso del successo di cronaca e di pubblico del paginone del Corriere della Sera, produce un “articolone” in cui, in una lista di fantomatici “putiniani” pronti a trasformarsi in partito e sotto l’occhiuta vigilanza dei servizi segreti, colloca anche il compagno Giorgio Cremaschi, reo di partecipare ai talk show che lo invitano, sostenendo un punto di vista diverso da quello della canea guerrafondaia alimentata da tutti i partiti di governo e oltre.

Difficile anche esprimere una semplice valutazione nel merito su pagine di giornalismo tanto maleodoranti, per cui ci rimane una sola cosa da dire: “Vai Giorgio, continua a dire in ogni occasione possibile le tue e nostre verità sulla guerra, su chi la vuole e a chi serve. Noi di USB siamo tutte e tutti convintamente al tuo fianco”.

Unione Sindacale di Base

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati